Grande Svendita: sconti incredibili oltre l'80% - Spedizione Gratuita per ordini superiori ai 30€ - Ritiro gratuito in negozio

Attrezzi da chef: gli strumenti indispensabili

19 lug 2016

utensili da chefUna delle cose più belle delle cucine della TV è la quantità di accessori e gli incredibili attrezzi a disposizione degli chef e degli aspiranti cuochi. Un vero sogno per chi, come te, passerebbe tutto il giorno ai fornelli. Cosa daresti per avere un "cassetto delle meraviglie", pieno di coltelli affilati, batticarne, passini, pinze, scodelle, fruste e coppapasta di ogni sorta? Tuttavia - bisogna dirlo - molti di questi attrezzi da chef non sono indispensabili alla riuscita delle ricette e alcuni di essi rappresentano, anzi, più un vezzo da collezionista o appassionato che una reale utilità. Pensaci: quanti strumenti si nascondono nei cassetti della tua cucina, che hai utilizzato solo una, al massimo due volte? Oggi voglio aiutarti a razionalizzare la tua cucina scoprendo insieme quali sono gli attrezzi da chef indispensabili, quelli che sono fondamentali per realizzare ogni preparazione come un vero ristorante.

Sminuzzare e sfilettare, in una parola: coltelli

Sai qual è la cosa che ogni chef si porta sempre dietro, in ogni cucina, in ogni occasione dove è chiamato a esercitare la sua professione? La sua valigetta di coltelli. Da 5 a 24 (o più) pezzi, queste valigette sono la cassetta degli attrezzi indispensabile e, contemporaneamente, il vanto di ogni cuoco. Tu non avrai bisogno di una dotazione tanto vasta, ma quello che dovrai assicurarti di avere a disposizione sarà un kit base di coltelli che ti consentano di lavorare con semplicità e precisione ad ogni ricetta.

ceppo coltelli

Un coltello da chef, detto anche trinciante, non potrà mancare all'appello insieme a una lama per verdure spesso chiamata coltello all'orientale. Parte del kit base è uno spelucchino che ti servirà per pelare con precisione o anche sfilettare (quelli con la lama più morbida e flessibile) e infine indispensabile in ogni cucina è il coltello da pane, con la sua lama dentellata e lunga. L'ideale per tenere i coltelli in ordine è un ceppo di legno che ti permetterà di riporli in sicurezza, senza rischi. I coltelli sono oggetti delicati che, se curati con attenzione, possono durare molti anni. Per mantenere il filo alle lame il consiglio è di acquistare un acciaino o un affilatoio manuale che potranno esserti di grande aiuto in cucina.

Lavorare in sicurezza e con precisione: taglieri

tagliere in legno

Tra gli strumenti indispensabili che un aspirante chef deve avere in cucina devono essere menzionati i taglieri, fondamentali per procedere a lavorazioni precise e sicure. I taglieri ti consentono di lavorare senza rischiare di danneggiare le lame dei tuoi coltelli, ma soprattutto di operare con tranquillità anche nelle operazioni più delicate come, ad esempio, la sfilettatura del pesce. Nelle cucine dei ristoranti è consentito l'uso solo di taglieri di polietilene alimentare, che sono un'ottima soluzione anche per la tua cucina. Sono facili da pulire e costano meno di quelli di legno, sicuramente più belli ma più soggetti all'annidamento dei batteri. I taglieri in legno potrai usarli, ad esempio, per servire i formaggi in tavola Sarebbe buona regola usare un tagliere per la carne, uno per il pesce e uno per le verdure (puoi provare con colori differenti), ma se il tuo spazio è poco puoi optare per differenziare solo quello per carne e pesce. Ricorda di pulirli per bene e di tenerli sempre asciutti, sostituendoli quando ti accorgi che sono troppo rigati dalla lama del coltello.

Cuoci e scola pasta

La pasta è il cibo italiano per eccellenza e sicuramente, almeno una volta al giorno, fa parte delle tue fantasiose e apprezzate preparazioni. Insieme alle pentole avrai almeno uno scolapasta, un altro strumento indispensabile, che però occupa spazio ed è davvero difficile da pulire. I più comuni sono in plastica, con due oppure un manico solo e ce ne sono anche in silicone o legno. Lo scolapasta professionale è invece in acciaio inox, igienico e molto resistente anche se meno economico degli altri. Lo scolapasta deve essere di buona qualità per evitare scottature, deve avere dei manici solidi ed essere adatto alla pentola che stai usando. Un'ottima soluzione per risparmiare tanto spazio e, soprattutto, per usare materiali professionali è costituita dai Cuoci e Scola Pasta tutto-in-uno, che ti consentono di avere ciò che ti occorre sempre a portata di mano, al momento giusto. Quelli di Kasanova hanno in più i manici autobloccanti, che fermano il coperchio così dovrai soltanto reggere la pentola.

cuoci_scola

I piccoli, immancabili, attrezzi da chef

Per completare il quadro del set da cucina perfetto ecco un elenco di piccoli strumenti che ti aiuteranno a realizzare ogni preparazione nel giusto modo.

  • Colino. Sarà indispensabile per spolverare lo zucchero a velo o il cacao sui tuoi dolci, per setacciare la farina ma anche per sciacquare o scolare piccole quantità di cibo: soia, olive, capperi o legumi.
  • Leccapentole, mestoli, cucchiai e forchettoni in legno. Come faresti senza? Girare sughi, versare brodi e consommé, girare omelette o mescolare dolci, in cucina non può mancare una buona dotazione di questi strumenti. Per i leccapentole sono ottimi quelli in silicone, flessibili e davvero efficaci, i mestoli meglio sceglierli in acciaio, mentre una buona scorta di cucchiai, spatole e forchettoni in legno sarà necessaria e sempre utile (ricorda di non lavarli mai in lavastoviglie!).   
  • Mattarello. Ce ne sono di ogni sorta, corti o lunghi, fissi o con il rullo mobile, in legno o in polietilene alimentare, il mattarello è il simbolo dello chef. Sarà indispensabile per tirare la sfoglia, ma anche... per tenere lontano dai fornelli chi vuole copiarti le ricette! :D
  • Mortaio. Per creare le tue misture di spezie e per preparare ricette regionali, come il pesto, sarà indispensabile avere nella tua cucina questo antico strumento che oggi si preferisce sostituire con il mixer (anche se il risultato non sarà lo stesso). Puoi trovarlo in pietra, in legno o anche in marmo.
  • Tire-bouchon (o cavatappi). Anche se in rete circolano filmati famosi su come stappare una bottiglia di vino senza l'ausilio del cavatappi, sfido chiunque a gestire un arrosto da innaffiare o una tavolata pronta al brindisi senza questo immancabile utensile a portata di mano. Io ne ho uno in ogni cassetto della cucina...

C'è qualche altro strumento del quale non riusciresti mai a fare a meno in cucina?

Written by Lisa De Leonardis

Sono giornalista, ma dedico la vita lavorativa al marketing del cibo e del vino. Sono cresciuta nella meravigliosa campagna abruzzese tra carciofi, fave e pomodori, ma amo la cucina internazionale, specie quella orientale. Su questo blog mi occupo di scrivere e gestire i contenuti sulla cucina. www.lisadeleonardis.it

Lascia un commento